giovedì 6 gennaio 2011

Crostata di spinaci



pasta sfoglia
spinaci o bietole  1  mazzo
cipolla  1
uova  2
parmigiano grattugiato
sottilette
aglio  1 spicchio
pangrattato

Si possono utilizare spinaci freschi ma vanno benissimo anche quelli surgelati.
Io, a volte, uso solo spinaci oppure sia spinaci sia bietole.
Lavarli bene e farli lessare in pentola a pressione 3-4 minuti da quando inizia a fischiare.
Scolarli e farli rosolare in un tegame con della cipolla tagliata sottile e uno spicchio d'aglio intero.
Far rafrreddare.
Quindi, unire 2 uova, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e le sottilette tagliate a pezzettini.
Rivestire una teglia tonda froderata di carta forno con la pasta sfoglia.
Versare dentro il composto di verdure.
Livellare bene la supeficie.
Con la pasta sfoglia fare delle striscioline, come si fa per le crostate, e adagiarle sulla superficie.
Spennellare la pasta con un uovo sbattuto.
Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti.
Ovviamente il tempo di cottura dipende dal forno....

Nessun commento: