venerdì 7 gennaio 2011

Torta di ricotta e pesto


Pasta sfoglia   1 confezione
pesto genovese   100 gr.
ricotta   250 gr.
uova   3
grana grattugiato  100 gr.
concentrato di pomodoro   1 cucchiaio
pomodorini ciliegini   5
sale

Questa è una ricetta tratta dal libro di Benedetta Parodi "Cotto e Mangiato".
Stendere la pasta sfoglia ina tortiera foderata di carta forno, tenendo alti i bordi.
Bucherellare la base con una forchetta.
Spalmare il pesto sul fondo della pasta sfoglia.
Io ho messo un pochino più di ricotta, circa 300 gr.
A parte, in una ciotola, amalgamare la ricotta e le uova fino ad ottenere un composto omogeneo.
Regolare di sale e unire il grana, il concentrato di pomodoro e mescolare bene.
Versare la crema di ricotta sulla pasta sfoglia e livellare bene.
Tagliare ogni pomodorino in 4 spicchi e sistemarli sulla superficie,
Io ho utilizzato qualche pomodorino in più.
Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

Buonissima sia calda che tiepida.

Nessun commento: