martedì 22 febbraio 2011

Pan di Spagna

Per il momenton on ho foto, ma vi assicuro che questo pan di spagna è meraviglioso: soffice e leggero.
L'ho imparato ad un corso di pasticceria fatto qualche anno fa.

Uova intere   12
Farina   400 gr.
Fecola   100 gr.
Zucchero   400 gr.
Vanillina   1 bustina
Lievitp per dolci   2 cucchiaini
Acqua   2 cucchiai


Mettere nell’impastatrice le uova intere  con lo zucchero e lavorarle moltissimo.
Quando è quasi montata, aggiungere i due cucchiai di acqua e continuare a lavorare.
Nel frattempo, setacciare farina, fecola, vanillina e lievito.
Quando le uova sono montate, unire poco per volta le farine, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno per non smontare il composto.
Versare l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata.
Pareggiare la superficie in modo leggero.

Cuocere nel forno già caldo a 180°, nel ripiano centrale, per circa 30 minuti.
Fare la prova stecchino.
Mettere nello sportello un cucchiaio di legno in modo che il forno rimanga leggermente aperto: questo serve per far uscire il vapore.

1 commento:

Angelica ha detto...

un pan di spagna è sempre utile come base per tutte le torte!!!Brava