lunedì 7 febbraio 2011

Quenelle di carciofi


Carciofi
Aglio   1 spicchio
Cipolla   1/2
Uovo   1
Grana grattugiato
Sale
Pane raffermo

Olio per friggere

Prendere del pane di qualche giorno prima ( non deve essere molto duro).
Metterlo nel mixer senza ridurlo in polvere : deve rimanere a pezzettini.
Tagliare i carciofi in 4 spicchi e lessarli.
Io li ho messi nella pentola a pressione li ho fatti cuocere per 10 minuti dal fischio.
Poi, scolarli, metterli in un piatto e schiacciarli con una forchetta.
Far rosolare in un tegame con dell’olio extravergine di oliva, un trito di aglio e cipolla tritato.
Unire i carciofi e farli cuocere per 5 minuti.
A questo punto, trasferirli in una ciotola.
Aggiungere un uovo, un pizzico di sale, un cucchiaio di grana grattugiato e il pane a pezzettini molto piccoli.
Formare le “quenelle” e friggerle nell’olio caldo.

3 commenti:

Erica ha detto...

che meraviglia!!
devono essere squisite! :>

elle pee ha detto...

Che sorpresa questo piatto.

Complimenti!

L

cucinare hip!
cucinare veloce, facile e moderno con la pentola a pressione

Ramona ha detto...

Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html