martedì 8 marzo 2011

Panini al latte


Questa è una ricetta che ho preso dal sito  Giallo Zafferano.
E' spiegato molto bene : c'è anche la video ricetta.
Finalmente ce l'ho fatta...li avevo già fatti altre volte ma non mi erano venuti molto bene.

Questa volta sono super soddisfatta.


Ingredienti
Latte fresco intero   300-320 ml.
Zucchero  60 gr.
Lievito di birra secco  1 bustina da 7 gr. o un panetto di quello fresco da 25 gr.
Sale  7 gr.
Burro morbido  50 gr.
Farina manitoba   500 gr.

Per spennellare i panini latte e uovo

Io ho usato il latte parzialmente scremato
Mettere il lievito di birra (io ho utilizzato quello in bustina) in una ciotolina o in un bicchiere.
Aggiungere 1-2 cucchiaini di zucchero e del latte tiepido (35°), togliendolo dalla dose indicata.
Mescolare bene.
Fare la stessa cosa se si usa il lievito di birra fresco.
Aggiungere al latte restante lo zucchero avanzato e il sale: sciogliere bene.

Mettere in una grande ciotola la farina manitoba, fare una conca al centro e mettere il lievito sciolto nel latte e il latte in cui è stato aggiunto zucchero e sale.
Far fondere il burro e unire anche questo.

Impastare bene fino a quando si sarà raggruppato in unica palla.
Allora, si può procedere ad impastare su un piano di lavoro.
Si deve lavorare per almeno 15 minuti: il composto deve risultare morbido, elastico ma non appiccicoso.
Si può lavorare il tutto in una planetaria utilizzando il gancio.

Una volta formato la palla, trasferirla sul piano di lavoro spolverizzando appena di farina.
Quando è liscio ed omogeneo, metterlo in una grande ciotola coperta con la pellicola trasparente e far lievitare per 2 ore o fino a quando raddoppia il volume in un luogo lontano da correnti d'aria: io l'ho messo dentro il forno (spento).
Dopo 2 ore circa è lievitato.

Mettere l’impasto sul piano di lavoro, rimpastare, utilizzando un velo di farina solo per non far appiccicare.
Fare un salsicciotto.
Tagliare dei pezzetti di 30 gr. cadauno.

A questo punto, impastare portando le estremità esterne verso l’interno.
Poi girare le estremità facendole saldare bene.
Sistemarle su una teglia foderata di carta forno.
Spennellare i paninetti con del latte a temperatura ambiente.
Far lievitare per altri 30 minuti o fino a quando raddoppiano di volume.

Una volta raddoppiati di volume, sbattere un uovo e spennellarli.

Cuocere in forno a 220° per 18 minuti.
Nel mio forno sono bastati 10 minuti.









5 commenti:

Sar@ ha detto...

Ti sono venuti benissimo, complimenti! Baci

mariacristina ha detto...

Ciao, ti va di partecipare al mio contest? C'è in premio la colazione per un anno data dalla Rigoni di Asiago.

Erica ha detto...

Amo il pane al latte! e con quella fettina di salame... ^_^ ti son venuti bellissimi!

Anonimo ha detto...

Ciao Margi, anche io abito a Cagliari e recentemente ho aperto un blog di cucina. Se ti va vieni a visitarlo
http://lacucinadiegle.blog.tiscali.it
Mi iscrivo al tuo Google frined, se vuoi fallo acnhe tu nel mio.
Ciao Egle

Federica ha detto...

ciao margi, grazie della tua visita!! complimenti quante belle ricette!!! questi panini poi sono favolosi!!!!!!