lunedì 26 settembre 2011

Patate al forno croccanti


Fare le patate al forno sembra una cosa semplicissima....ma non sempre vengono belle croccanti.
Certe volte mi si attaccano tutte, altre volte si bruciano le punte ...
Da qualche anno, ho scoperto che, prima di metterle al forno, conviene sbollentarle per qualche minuto: in questo modo non si attaccano.
La settimana scorsa ho provato a seguire il consiglio di Sonia Peronaci di Giallo Zafferano: il risultato è stato eccellente.

Altro consiglio  quello di non salare mai le patate durante la cottura ma solo alla fine.
Questo perchè il sale richiama i liquidi contnuti nelle patate (questo vale anche quando si cucina la carne).
Questo passaggio è importantissimo se si vogliono ottenere delle patate arrosto crocanti.


Patate
Aglio
Olio
Rosmarino
Sale


Sbucciare le patate e tagliarle a dadini non troppo piccoli.
Passare i cubetti di patate sotto l’acqua fredda fino a quando l’acqua non risultrà più torbida : in questo modo, perderanno l’amido e risulteranno, una volta cotte, più croccanti.
Sbollentarle per 4-5 minuti e, poi, scolarle bene.
Ungere abbondantemente uan teglia con dell’olio.
Sistemare bene le patate, che dovranno essere ben separate tra loro e due spicchi d’aglio (se non piace, si può omettere) tagliati a fettine.
Cospargere con del rosmarino e irrorare con altro olio.
Cuocere nel forno già caldo a 200° per circa 1 ora.

1 commento:

Renza ha detto...

Hai ragione! non è per niente facile fare della buone e croccanti patate al forno! Ma le tue mi sembra che son venute squisite!!
Ciao e buona settimana!