giovedì 24 novembre 2011

Pasta per pizza

Faccio la pasta per pizza da anni...ho provato tante ricette ma questa è quella che mi ha soddisfatto in tutto e per tutto.

E' la versione di Sonia Peronaci di Giallo Zafferano . l'unica mia modifica è stata diminuire notevolmente il lievito di birra.


Purtroppo la foto non è eccezionale.....

Olio extravergine di oliva   6 cucchiai
Zucchero   2 cucchiaini
Sale   30 gr.
Lievito di birra   7-8  gr.
Farina   1 kg.
Acqua tiepida   600 ml. circa


Come ho già detto, io metto pochissimo lievito di birra: basta solamente avere molto tempo per far lievitare.

Mettere in una ciotolina il lievito di birra con lo zucchero.
Aggiungere un goccino di acqua e mescolare.

In un’altra ciotolina mettere un altro pochino di acqua e far sciogliere il sale.

Mettere nella planetaria la farina e l'olio extravergine di oliva.
Unire, per prima cosa il lievito di birra sciolto nell’acqua e impastare un pò.
Aggiungere il sale sciolto nell’acqua e, piano piano, l’acqua.
Continuare ad impastare fino a quando si formerò una palla.

Mettere la pasta in una ciotola spolverata di farina, coprire con un canovaccio o con la pellicola e farla lievitare per in un luogo tiepido e lontano dalle correnti d’aria. Io la metto dentro il forno spento.
Se si ha fretta si può accendere la lucina del forno accelerando così la lievitazione.

In genere io la preparo la mattina presto (verso le 9) per la sera.

Nessun commento: