mercoledì 3 aprile 2013

Burger buns

I burger buns sono i classici panini da hamburger. Fatti in casa sono tutta un’altra cosa. Si possono fare anche piccolini e farcirli come vogliamo.
Non sono per niente difficili: ci vuole solo tempo per la lievitazione.

La ricetta è quella di Laurel Evans

Acqua calda   180 ml.
Burro ammorbidito   30 gr.
Uovo   1
Farina   450 gr.
Zucchero   50 gr.
Sale   1 cucchiaino
Lievito di birra secco   1 bustina

Per la copertura
Uovo
Acqua   1 cucchiaino
Semi di sesamo




Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria.
Impastare per circa 10 minuti.

Mettere in una ciotola leggermente unta di olio e coprire con un canovaccio.
Far lievitare per 2 ore o fino a quando raddoppia di volume.

Sgonfiare un pochino l’impasto.
Formare un panetto e tagliarlo in 8 parti.
Formare con ciascuno un disco dello spessore di circa 2,5 cm. e di un diametro di 8 cm.

Sistemare su una teglia leggermente unta di olio.
Coprire e far lievitare per 1 ora.

Spennellare i panini con l’uovo sbattuto con un cucchiaino di acqua.
Spolverare con i semi di sesamo.
Cuocere in forno a 190° fino a quando appaiono dorati



1 commento:

Anonimo ha detto...

ciao sono PIERO vorrei commentare questo impasto per pizza.
Se per 1 kg di farina metti 50 gr. di lievito mi sa tanto che la pizza la devi buttare .se fai l'impasto il giorno prima ,puoi mettere( sette )
7 gr. di lievito per kg di farina
PROVA E MI SAPRAI DIRE
saluti da PIERO