martedì 4 febbraio 2014

Insalata di farro e pomodorini

Piatto semplicissimo ma molto gustoso e, se vogliamo, neanche tanto calorico. Non avevo mai usato il farro perlato….ottimo. Sono molto soddisfatta…Volendo, questa bella insalata, si può arricchire con dei cubetti di mozzarella, del tonno….


Ingredienti

Faro perlato   200 gr.
Aglio  2 spicchi
Basilico   10 foglie
Olio extravergine di olive
Sale
Pomodorini cherry   15 circa



Non è necessario tenere in ammollo il farro perlato.
Farlo cuocere in acqua salata calcolando 15-17 minuti (o secondo quanto scritto nella confezione) dal momento in cui inizia a bollire. Meglio assaggiarlo per assicurarsi che non sia troppo duro.
Scolare e passare sotto l’acqua fredda per eliminare l’amido. Questa operazione servirà per bloccare la cottura e non renderlo colloso.
Mettere in una ciotola il farro. Aggiungere i pomodorini tagliati in quattro, le foglioline di basilico spezzettate con le mani, gli spicchi d’aglio divisi a metà o a pezzettini piccoli, un pizzico di sale e, se piace, dell’aglio secco in polvere.
Condire con dell’olio extravergine di oliva e mescolare bene.

….

2 commenti:

Renza ha detto...

A me piace molto il farro e lo faccio spesso, buono!!
Buona serata!

Anonimo ha detto...

Buona. Proverò a prepararla anche se non so se riuscirò ... troppo difficile