lunedì 1 dicembre 2014

Panini di ricotta

Questi panini alla ricotta sono tipici della Sardegna. Sono molto semplici da preparare e sono buonissimi. Soffici e umidi all’interno. La cosa importante è usare ricotta di pecora perché è molto saporita e molto più buona di quella vaccina. In sardo si chiama pani cun arrescottu

Farina 00   500 gr.
Ricotta di pecora   500 gr.
Lievito di birra   7-8 gr.
Zafferano   1 bustina
Latte tiepido   una tazzina
Zuccchero   1 cucchiaino
Sale   2 cucchiaini



Mettere nella planetaria la farina, la ricotta, lo zucchero e lo zafferano.
Aggiungere il lievito di birra dopo averlo sciolto nel latte tiepido.
Impastare per circa 2-3 minuti.
Unire il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Trasferire l’impasto sulla spianatoia e formare un panetto.
Metterlo in un ciotola e farlo lievitare dentro il forno spento o con la lucina accesa per circa 2 ore.
Quando l’impasto è ben lievitato, formare dei piccoli panini del peso di circa 80-90 gr.
Passarli nella farina e sistemarli su una teglia foderata di carta forno.
Rimetterli sono il forno spento e far lievitare per circa 1 ora.
Cuocere in forno caldo a 200°-220°per circa 15-18 minuti (dipende dal forno).

Nessun commento: