mercoledì 25 febbraio 2015

Chips di polenta

Questa è un’idea per riciclare la polenta avanzata ma è anche un ottimo finger food.  Adattissimo anche per i vegetariani.
Polenta
Pangrattato
Rosmarino
Olio di arachidi per friggere
Sale



Tagliare la polenta in bastoncini possibilmente della stessa dimensione.
Tritare molto finemente il rosmarino e mescolarne una parte con il pangrattato.
Passare le chips nel pangrattato e friggerle nell’olio.
Cospargerle con del rosmarino tritato e salarle.

FORNO
Sistemarle su una teglia foderata di carta forno  e cuocere in forno a 200° per circa 15 minuti o fino a quando appariranno dorate.

Quando  sono pronte cospargerle  con del rosmarino tritato e salarle.

3 commenti:

Unafettadiparadiso ha detto...

Ottima idea...al posto delle patate, almeno si può variare l'alimentazione.

Unafettadiparadiso ha detto...

Ottima idea...al posto delle patate, almeno si può variare l'alimentazione.

Margi ha detto...

Provale, sono molto buone